Hologic ha collaborato con diverse sedi in tutto il mondo per dimostrare gli importanti vantaggi clinici offerti dai suoi sistemi ecografici SuperSonic® MACH™ applicati a vari organi.

Per maggiori informazioni, passare il mouse sull’area corporea.

Hologic ha collaborato con diverse sedi in tutto il mondo per dimostrare gli importanti vantaggi clinici offerti dai suoi sistemi ecografici SuperSonic® MACH™ applicati a vari organi. 

Per maggior informazioni, fare clic sul titolo dell’area corporea.

Miglioramento delle funzionalità diagnostiche complessive per i sistemi muscolo-scheletrici. Valutazione dinamica dei sistemi muscolo-scheletrici.

L’imaging con elastografia ShearWave™ PLUS con la sua capacità unica e potenziata di analizzare la rigidità dei tessuti (fino a 1.200 kPa o 20 m/s), e in tempo reale, è una risorsa preziosa per la valutazione delle tendinopatie e la quantificazione dei disturbi muscolari. Grazie all’integrazione di modalità di imaging innovative, come l’imaging Angio PLUS e Needle PLUS, gli esami ecografici possono disporre di informazioni diagnostiche complementari.

L’utilità dell’imaging con elastografia ShearWave™ nei sistemi muscolo-scheletrici è stata dimostrata in più di 200 pubblicazioni1 per:

  • Esaminare i disturbi sia infiammatori che meccanici, come le tendinopatie
  • Eseguire screening e valutazione delle ferite muscoloscheletriche
  • Trasformare l’indagine muscolare soggettiva in una valutazione oggettiva quantificabile
  • Ottenere una caratterizzazione precisa dell’unità muscoloscheletrica per una diagnosi più affidabile
  • Monitorare il trattamento
  1. ARTICOLI SOTTOPOSTI A REVISIONE PARITARIA SU ELASTOGRAFIA SHEARWAVE™ PER I SISTEMI MUSCULO-SCHELETRICI MKG.EC.336.

Funzionalità ampliate grazie a una tecnologia esclusiva basata su software.

L’architettura di imaging UltraFast offre prestazioni uniche nell’imaging vascolare. Il rilevamento dei flussi emodinamici transitori con l’imaging UltraFast Doppler e la visualizzazione della microvascolatura con l’imaging Angio PLUS contribuiscono alla valutazione del rischio cardiovascolare globale.

  • Eseguire la stadiazione delle stenosi in 3 punti diversi simultaneamente e in una singola acquisizione durante lo stesso ciclo cardiaco con UltraFast Doppler
  • Effettuare un’analisi ultrasensibile del flusso sanguigno senza compromessi con l’imaging Angio PLUS
  • Migliorare la gestione e il monitoraggio del paziente con l’analisi vascolare avanzata

Una modalità multiparametrica per la salute maschile. Le modalità multiple di imaging sono un progresso significativo negli strumenti diagnostici per la valutazione del cancro alla prostata, e un primo passo verso l’esame ecografico multiparametrico del tessuto prostatico.

L’elastografia ShearWave™ in tempo reale (imaging SWE™), fornisce una mappa quantitativa codificata per colore della rigidità della prostata al tocco di un pulsante. La ROI molto ampia dell’elastografia ShearWave™ può coprire tutta la ghiandola prostatica permettendo una valutazione globale1 della rigidità e delle disomogeneità della prostata e una rapida localizzazione delle aree sospette.

  • Eseguire lo screening per il cancro alla prostata e la caratterizzazione delle lesioni.
  • Condurre valutazioni multiparametriche della prostata1 e monitorare la terapia.
  • Eseguire biopsie prostatiche mirate.
  1. Correas J-M, et al. Prostate Cancer: Diagnostic Performance of Real-Time Shear-Wave Elastography. Radiology 2015; 275(1):280-9.

Preset ottimizzati dedicati per soddisfare tutte le esigenze di imaging.

L’ecografia è uno strumento di imaging particolarmente adatto ai bambini perché i loro organi non sono molto profondi. Tuttavia, gli esami ecografici pediatrici convenzionali sono a volte difficili da eseguire a causa delle dimensioni ridotte delle strutture e quindi difficili da acquisire, dei movimenti del paziente e/o dell’incapacità dei bambini più piccoli di trattenere il respiro.

I nostri sistemi ecografici producono immagini clinicamente dettagliate con un’eccellente risoluzione spaziale appositamente studiate per strutture di piccole dimensioni. Nei bambini in continuo movimento, l’imaging UltraFast Doppler facilita gli esami vascolari. L’imaging UltraFast Doppler combina sia Doppler a colori che Doppler PW.

Inoltre, è possibile ricorrere all’elastografia ShearWave™ in tempo reale anche sui bambini per l’imaging dell’elasticità dei tessuti in kilopascal. L’elastografia ShearWave™ è in grado di acquisire immagini della rigidità epatica anche senza apnea e attraverso spazi intercostali molto piccoli o per via epigastrica, semplificando la diagnosi su pazienti pediatrici.1,2

  • Ottenere informazioni chiave (morfologia, rigidità e microvascolarizzazione) con valutazioni multiparametriche in tempo reale per migliorare l’efficienza diagnostica e il monitoraggio dei pazienti
  • Sfruttare i nuovi biomarcatori a ultrasuoni per ottimizzare e guidare la gestione del paziente nelle fasi iniziali
  • Personalizzare lo strumento in base alle singole esigenze; una famiglia di trasduttori pediatrici e preset specifici per l’applicazione.
    1. FDA K173021: Additional Indication For Use as an aid to clinical management of patients with liver disease.
    2. Suh CH, et al. Determination of normal hepatic elasticity by using real-time shear-wave elastography. Radiology 2014; 271(3):895-900.

Offerta di funzioni esclusive progettate per facilitare la produttività quotidiana e migliorare la gestione e gli esiti delle pazienti. Soluzioni di imaging non invasive per la valutazione delle lesioni al seno.

Con i sistemi ecografici SuperSonic MACH, i senologi possono ora usufruire di:

  • Immagini di qualità superiore attraverso una suite completa di trasduttori ottimizzati per il seno
  • Elastografia ShearWave™ in tempo reale, la tecnologia elastografica basata sulla velocità dell’onda di taglio più studiata per la caratterizzazione delle lesioni al seno
  • Applicazione software per senologia 3D che offre visualizzazioni univoche dell’anatomia del seno e una caratterizzazione dettagliata delle lesioni

È stato dimostrato, da più di 200 pubblicazioni sottoposte a revisione paritaria1 che utilizzano l’imaging con elastografia ShearWave™, che la mappatura in tempo reale della rigidità delle lesioni al seno fornisce ulteriori informazioni diagnostiche per migliorare la gestione delle pazienti. L’imaging con elastografia ShearWave™ costituisce uno strumento complementare per la gestione delle pazienti con cancro al seno per:

  • Migliorare la diagnosi e la caratterizzazione delle lesioni al seno, compresa la valutazione 3D del seno2,3
  • Migliorare il processo decisionale clinico legato a biopsia e trattamento
  • Accedere a informazioni prognostiche e monitoraggio della terapia
  1. ARTICOLI SOTTOPOSTI A REVISIONE PARITARIA SU ELASTOGRAFIA SHEARWAVE™ PER IMAGING DEL SENO MKG.EC.335.
  2. Berg WA, et al. Shear wave elastography improves the specificity of breast US: the BE1 multinational study of 939 masses. Radiology 2012; 262(2):435 49.
  3. Chen YL, et al. 3 Dimensional shear wave elastography of breast lesions: Added value of color patterns with emphasis on crater sign of coronal plane. Medicine (Baltimore) 2016; 95(39):e4877. doi: 10.1097/MD.0000000000004877

Visualizzazione chiara dei dettagli strutturali morfologici delle ovaie, degli annessi e dell’endometrio.1,2

Progettato con un focus sull’imaging diagnostico per:

  • Individuare e caratterizzare le patologie ginecologiche
  • Scegliere una soluzione completa di imaging e reporting fetale
  • Aggiungere mappatura dell’elasticità in tempo reale e imaging con elastografia ShearWave™ per la misurazione della rigidità come informazione diagnostica aggiuntiva in ginecologia utile nella determinazione della gestione più appropriata per la paziente
  1. Engineering Clinical Evaluation (Ece) V10 Endocavity Probes Evaluation in Gynecology Dr Shojai Aix En Provence; PM.TP/TR.034.
  2. V10 CMR Validation – Institut de Radiologie de Paris – Gynecology; PM.TP/TR.036.

Rispondere alle esigenze degli epatologi incentrate su pazienti con malattie epatiche croniche e focali; permette all’utente di seguire i pazienti per tutto il percorso di cura. Gestione non invasiva della malattia epatica in tutto il ciclo di cura.

Offriamo una suite di strumenti di imaging diagnostico per la valutazione non invasiva e il follow-up delle malattie epatiche. Ora è possibile eseguire l’analisi morfologica, emodinamica, di elasticità e perfusione utilizzando un unico strumento.

  • Eccellente qualità d’immagine nella modalità B-mode con penetrazione fino a 45 cm
  • Innovazioni destinate a diventare biomarcatori essenziali: elastografia ShearWave™ PLUS, imaging UltraFast Doppler, imaging Angio PLUS, Att PLUS, SSp PLUS e Vi PLUS
  • Funzioni avanzate per semplificare l’analisi dei risultati e lo scambio di dati tra reparti medici: report personalizzabili, valori di soglia raccomandati, opzioni di connettività.

L’utilità dell’imaging con elastografia ShearWave™ nella gestione dei pazienti con malattia epatica cronica è stata dimostrata in più di 200 pubblicazioni1 per:

  • Valutazione1 e diagnosi2 della fibrosi epatica
  • Valutazione rapida e affidabile della fibrosi epatica e della steatosi epatica
  • Follow-up e monitoraggio non invasivi dei pazienti nel tempo
  • Screening e caratterizzazione della lesione epatica focale
  1. ARTICOLI SOTTOPOSTI A REVISIONE PARITARIA SU ELASTOGRAFIA SHEARWAVE™ PER L’IMAGING DI FEGATO E ADDOME MKG.EC.337.
  2. Gao Y, et al. Liver Fibrosis with Two-dimensional US Shear-Wave Elastography in Participants with Chronic Hepatitis B: A Prospective Multicenter Study. Radiology 2018; 289(2):407-15.
  3. Garcovich M, et al. Liver Stiffness in Pediatric Patients with Fatty Liver Disease: Diagnostic Accuracy and Reproducibility of Shear-Wave Elastography. Radiology 2017; 283(3):820-7.

Fornire esiti di esame accurati importanti per le problematiche diagnostiche della tiroide. Come fornire esiti di esame accurati importanti per le problematiche diagnostiche della tiroide.

TissueTuner semplifica il workflow ottimizzando la risoluzione per ottenere la migliore delineazione delle strutture. Cinque impostazioni regolabili correggono la velocità del suono nel tessuto esaminato per produrre sempre un’immagine di alta qualità.

L’avanzato strumento Thy-RADS garantisce una rapida identificazione e documentazione per tutte le esigenze di caratterizzazione dei noduli.

  • Valutare in modo simultaneo la morfologia della tiroide, la microvascolarizzazione e la rigidità in tempo reale con TriVu
  • Eseguire la caratterizzazione multiparametrica e la classificazione TI-RADS
  • Usufruire dei vantaggi dell’elastografia ShearWave™ che offre una valutazione quantitativa (kPa) in tempo reale codificata per colore per caratterizzare sia i noduli tiroidei che i linfonodi cervicali e guidare le biopsie.